News

Controlla gli aggiornamenti di mercato

Tassazione immobiliare

Tassazione immobiliare

Tassazione immobiliare Dall’ultimo report il mercato è sostanzialmente stabile, la percentuale delle vendite è il 30% più basso della media dei recenti anni.
Sfortunatamente gli interventi dei recenti governi (dal Primo ministro Monti) hanno alzato la tassazione immobiliare del 300% nei principali città.
La riforma del catasto ancora più incerto il mercato immobiliare.

Appartamenti NORMAL NORMAL LUXURY LUXURY
Proprietà per sq. mt. Mini Maxi Mini Maxi
MILAN 6.000,00 € 6.700,00 € 6.700,00 € 9.600,00 €
ROME 3.400,00 € 4.700,00 € 5.600,00 € 8.200,00 €
Firenze 2.800,00 € 4.000,00 € 3.100,00 € 5.000,00 €
Torino 2.750,00 € 3.700,00 € 3.700,00 € 4.900,00 €
Napoli 3.500,00 € 5.300,00 € 4.200,00 € 6.300,00 €
Media 3.690,00 € 4.880,00 € 4.660,00 € 6.800,00 €
VILLAS NORMAL NORMAL LUXURY LUXURY
Proprietà per sq. mt Mini Maxi Mini Maxi
MILAN 4.800,00 € 5.500,00 € 5.200,00 € 7.500,00 €
ROME 4.700,00 € 6.400,00 € 4.900,00 € 7.000,00 €
Firenze 2.900,00 € 3.700,00 € 3.200,00 € 4.600,00 €
TURIN 2.550,00 € 3.500,00 € 3.000,00 € 4.550,00 €
Napoli 4.000,00 € 6.000,00 € 6.500,00 € 9.800,00 €
Media 3.790,00 € 5.020,00 € 4.560,00 € 6.690,00 €
Categoria NORMAL NORMAL LUXURY LUXURY
Prezzi per sq. mt. Mini Maxi Mini Maxi
Milano 3.900,00 € 4.800,00 € 4.800,00 € 5.500,00 €
Roma 4.300,00 € 5.800,00 € 4.600,00 € 6.500,00 €
Firenze 2.400,00 € 3.100,00 € 2.600,00 € 3.600,00 €
Torino 1.950,00 € 2.750,00 € 2.150,00 € 2.950,00 €
Napoli 3.300,00 € 5.000,00 € 4.800,00 € 7.300,00 €
Media 3.170,00 € 4.290,00 € 3.790,00 € 5.170,00 €
Uffici NORMAL NORMAL LUXURY LUXURY
Affitto per sq. mt. / mese Mini Maxi Mini Maxi
MILAN 20,50 € 28,50 € 22,50 € 31,50 €
ROME 23,50 € 31,50 € 31,50 € 38,50 €
Firenze 14,00 € 22,10 € 22,10 € 28,50 €
Torino 9,80 € 14,60 € 12,60 € 17,40 €
Napoli 8,80 € 13,20 € 9,30 € 14,00 €
Media 15,32 € 21,98 € 19,60 € 25,98 €

 

Tassazione immobiliare

Nel lungo periodo l’inasprimento delle imposte sulla proprietà della prima casaavrebbe un effetto negativo sia sui canoni di affitto sia sui prezzi delle abitazioni; a un aumento delle imposte sulla proprietà delle seconde case corrisponderebbe invece un generalizzato impatto positivo sui prezzi. In quest’ultimo caso infatti i proprietari possono traslare parte delle imposte agli affittuari, elevando i canoni di affitto; inoltre, l’aumento degli affitti rende relativamente più conveniente l’acquisto di una casa di proprietà.

Una variazione del solo prelievo sui redditi da locazione avrebbe un effetto qualitativamente simile alla variazione della tassazione sulla proprietà delle seconde case.